mercoledì 6 febbraio 2013

Giampaolo Morelli: 7 minuti su Rai Uno per farti innamorare.




Su Rai Uno alla Vita in diretta, Giampaolo Morelli ci racconta del suo ultimo romanzo, ambientato a Napoli, dal titolo "Sette ore per farti innamorare", edito da Piemme Editore. 
L'attore, amatissimo dal pubblico femminile e non, in quanto Coliandro in primis, e quindi unisex, ci spiega in poco meno di sette minuti, che la donna è attratta dal maschio Alfa, il prototipo base della seduzione ovvero il maschio affascinante e brillante, e dominante. Ma Morelli va oltre l'evidenza, e informandosi su internet, su "piattaforme sotterranee" virtuali, scopre che vi è uno scambio di informazioni per la seduzione sul campo.
Immaginiamo a questo punto che abbia pure fatto sperimentazione, per essere certo delle sue affermazioni, come ogni buon scienziato che si rispetti.  Lui infatti ha seguito questa "comunità web" e ha capito che queste tecniche funzionano veramente, come dice anche il libro come avvertenza, tipo bugiardino dei medicinali, prima dell' inizio della storia. Quindi siete tutti a conoscenza che è tutto vero, non si scherza.


Le tecniche spiegate sono per combattere l'ansia da approccio, o per far capire cosa è meglio dire o non dire per abbordare la ragazza di turno. Interrogatori da colloquio di lavoro sono banditi, come altri sistemi di approccio non giocoso, evitando le "trappole" di percorso, come ad esempio un invito ad una cena, che potrebbe nascondere una serata noiosa. L'imbarazzo è da escludere, meglio invitare una donna a far la spesa al supermercato. Davanti a un capocollo e un cesto di insalata, sembra che la tecnica offra migliori risultati. 

Insomma, un buon acquisto che non deluderà i lettori. Sul sito Piemme potete già scaricare le prime venticinque pagine gratuite del libro, per farvi un'idea se è il caso di sapere di che si tratta.

E che seduzione sia, live e senza WIFI.


Clara Bartoletti