lunedì 11 febbraio 2013

"Volare" la fiction su Domenico Modugno




"Ma chi era Domenico Modugno? Chi e' stato?" Questa e' la domanda che si pone Beppe Fiorello parlando della fiction "Volare" di cui e' il protagonista, che verrà trasmessa il 18 e 19 febbraio su Rai 1.
"Domenico Modugno e' un artista che ha accompagnato l'Italia verso il boom economico" sono le parole del regista Riccardo Milani "che ha rotto gli schemi e ha cambiato la canzone italiana ed ha inciso profondamente nel costume e nella cultura dell'Italia di quegli anni e non solo di quegli anni."

Fiorello la descrive come una storia bellissima di un ragazzo che dal sud parte carico di speranze  e ambizioni e arriva a Roma la citta' che in qualche modo puo' realizzare i suoi sogni. 
Le canzoni sono state tutte ricantate da Beppe Fiorello che ha tentato di non strafare,  quindi cantando con la sua voce che per natura, come lui stesso ammette, e' molto vicina a quella di Modugno.
Fiorello ringrazia la l'attrice Kasia Smutniak che interpreta la moglie Franca Gandoldi, perché ha portato gioia sul set, sempre perfetta, puntuale e simpatica e anche molto bella!

(backstage della fiction "Volare")

Il regista parla della fiction come di un progetto che racconta sia la storia di un personaggio ma anche la storia di un periodo del nostro paese.

Franca Gandoldi, la moglie di Modugno si e' dichiarata entusiasta della fiction, non ci resta quindi che gustarci questa fiction che ci fara' fare un tuffo nel nostro passato.


Cristina Richiardi