lunedì 8 settembre 2014

528 - Youcanprint Libreria - Narrativa



528 - Youcanprint Libreria - Narrativa


giovedì 4 settembre 2014

Un'altra vita, il backstage


Un'altra vita, serie in sei serate diretta da Cinzia Th Torrini e prodotta da Endemol Italia per Rai Fiction.

Emma (Vanessa Incontrada), medico in un ospedale di eccellenza, costretta a rimettersi in gioco per far fronte allo scandalo che manda in pezzi la sua vita quando il marito Pietro (Cesare Bocci) viene arrestato per corruzione. Emma sceglierà di abbandonare gli agi della vita borghese per trasferirsi da Milano, con le tre figlie, a Ponza. Su quest'isola sconosciuta, inizialmente ostile, riuscirà lentamente a ritrovare se stessa, complice l'incontro con Antonio (Daniele Liotti). Nel cast anche Loretta Goggi e Francesca Cavallin.


martedì 2 settembre 2014

"Ad occhi chiusi", ritorna al MAXXI di Roma

(Foto di Elena Spadaro)

venerdì 12, 19, 26 settembre e venerdì 3 ottobre, ore 21.00
Piazza del MAXXI, Spazio YAP


L'Albatro presenta:
"Ad occhi chiusi", il particolare e sperimentale adattamento teatrale del romanzo di Gianrico Carofiglio. 

Da un'idea di Carlo Fineschi. Spettacolo dal vivo, tre spettacoli un'unica storia.
Seguire la strada dell'Avvocato Guerrieri, Martina Fumai o Gianluca Scianatico? Ognuno il suo punto di vista. 
Cercando di sfruttare al massimo il concetto di spettacolo dal vivo,dove gli attori e gli spettatori si trovano realmente vicini e anche chi guarda ha la sensazione di vivere quella situazione,in quel momento che diventa unico e irripetibile.
Lo spettacolo è in movimento, il pubblico, massimo di 36 persone a sera, verrà diviso in gruppi in base al personaggio che seguirà.

"Vogliamo che questa sia un'esperienza per chi la vive."

E' OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE. 
Tramite sms ed email verrà comunicato dove presentarsi.

Regia : Carlo Fineschi

Adelmo Togliani

Chiara Ricci

Cast: Chiara Ricci, Adelmo Togliani, Sara Allegrucci, Matteo Bolognese, Camillo Vantola, Valeria Mafera, Edoardo Ciufoletti, Matteo Milani, Alessandra Verdura, Alice Iacono, Chiara Della Rossa, Francesco D'Antonio, Carlo Petruccetti

Scenografia e allestimento: Giulia Ciucciovino


Un ringraziamento a Luigi Li Gotti e Roberto Allegrucci che sono attori non professionisti, ma professionisti di legge.

La nostra doppia intervista a Chiara Ricci e Adelmo Togliani.


INFO - PRENOTAZIONE:
TEL. 3398701017-3387606304
EMAIL: albatro.teatro@libero.it

Lo spettacolo prevede spostamenti in automobile.

Che Dio ci aiuti 3, il backstage


Dal 25 settembre su Rai 1 torna Elena Sofia Ricci in Che Dio ci aiuti 3.
Con Francesca Chillemi, Andres Gil, Miriam Dalmazio, Ludovico Fremont, Lino Gianciale, Cesare Kristian Favoino, Valeria Fabrizi.

Ecco il video del backstage:

lunedì 1 settembre 2014

Neri Marcorè sul palco di Calitri Sponz Film Fest del 30 agosto 2014.




Dalla nostra inviata Concetta Zarrilli. 


Nella serata del 30 agosto 2014 Neri Marcorè era sul palco a Calitri (Av), insieme al regista Luigi Di Gianni, all’attrice Sabrina Impacciatore, al reporter Alberto Nerazzini, al produttore Alessandro Contessa, al cantautore Vinicio Capossela e ad Anna Di Martino della Cineteca di Bologna (nella giuria anche don Vinicio Albanesi), per assegnare i premi ai vincitori della prima edizione del CALITRI SPONZ FILM FEST (festival di cortometraggi sul matrimonio, ideato da Vinicio Capossela), così classificatisi: al primo posto “No kissing” di Manuel Arija (Spagna), seguito al secondo da “Qual quejo vocè quer” di Cintia Domit Bittar (Brasile), e al terzo da “Metros utiles” di David Cervera (Spagna). Subito dopo la premiazione sullo stesso palco c’è stato l’atteso concerto di Vinicio Capossela con la Banda della Posta, orchestra di concertini per matrimoni calitrani dagli anni Cinquanta, di cui Vinicio nel 2013 ha prodotto l’album “Primo ballo”. Il simpatico attore marchigiano è stato definito da Vinicio “amico-cugino” , e a tal proposito Neri scherzando ha affermato di essersi fatto crescere la barba per distinguersi da lui, perché come amici cugini si somigliavano troppo… scherzi a parte, di certo si somigliano nell’impegno nel promuovere e far conoscere al mondo intero la loro terra d’origine; Marcorè è stato di recente testimonial per la promozione turistica delle Marche, e Capossela, oltre ad aver ideato e realizzato lo Sponz Fest a Calitri (manifestazione dedicata agli sposalizi, le feste di matrimonio tradizionali e popolari, giunta alla seconda edizione), da anni inserisce nelle sue opere l’amata Irpinia: la sua Macondo, la zona tra Calitri ed Andretta, paesi dove sono vissuti i suoi genitori, e dove lui veniva a trascorrere le vacanze da bambino, come fa ancora oggi. E’ una terra che ha vissuto e vive momenti difficili, di emigrazione e di povertà, oggi quasi di abbandono a causa della disoccupazione, ma che rivive e rifiorisce ospitando cultura, arte e musica, cercando di riscattarsi dall’indifferenza che spesso politiche e politicanti sbagliati le hanno regalato. E un regalo molto gradito, insieme ad altri (concerti sulle rotaie delle vecchie stazioni abbandonate, proiezioni di film, dibattiti e installazioni artistiche della sezione “Sponzarti” curata da Mariangela Capossela, sorella di Vinicio) è stato proprio il concerto finale, durante il quale i due amici artisti hanno cantato insieme la bellissima canzone “Al veglione”; poi Neri si è scatenato in una movimentata “quatriglia”, ballo popolare dei matrimoni calitrani, divertendosi fra stelle filanti e luci in festa. E’ stato bello incontrare un protagonista del grande e piccolo schermo a notte fonda per i vicoli del centro storico di Calitri, uno dei più belli al mondo, fra danze, musica, cibo genuino e ottimo vino, momenti di gioia e spensieratezza tra artisti di strada e musicisti, intervallati dagli esilaranti spettacoli di magia e burlesque del newyorkese Mago Wonder, che al grido TA DA! si esibisce in numeri in cui “il trucco c’è e si vede!” 



Alla prossima! 

Concetta Zarrilli