sabato 28 febbraio 2015

Willwoosh & Co. brindano ad un futuro “Baciato dal sole”



 Si sono concluse con una festa in grande stile nel teatro 8 degli Studi De Paolis di via Tiburtina, le riprese della fiction  “Baciato dal sole”, protagonista Gugliemo Scilla – fenomeno del web con lo pseudonimo di Willwoosh – insieme a Barbora Bobulova, Giuseppe Zeno, Nina Torresi, Lorena Cacciatore, Luigi Di Fiore e tanti altri in onda su Rai 1 in prima serata nella prossima stagione televisiva.

Musica ad alto volume e via vai di champagne e sangria per accompagnare le note dei dj che hanno scatenato gli attori del cast, la gigantesca troupe che ha lavorato per ben cinque mesi di riprese e i produttori Agostino e Maria Grazia Saccà patron della “Pepito” che ha realizzato il progetto.

Tante risate e anche qualche lacrima di commozione quando a metà serata la musica si è fermata per dare spazio ad un montaggio di backstage su maxi schermo che ha raccontato  scherzi e tensioni, abbracci e sguardi cupi, stanchezza e soddisfazione di un enorme gruppo di lavoro che ha dovuto convivere da settembre dello scorso anno viaggiando dalla Puglia a Roma e fino in Inghilterra per realizzare un prodotto che si annuncia mastodontico.

E' seguito un breve discorso dell'amministratore unico di Pepito Produzioni, Agostino Saccà che ha dichiarato: “Abbiamo messo in piedi qualcosa di ancora inesplorato nel panorama italiano, perchè per la prima volta raccontiamo in una fiction le dinamiche del varietà televisivo e per descriverle abbiamo creato realmente due programmi che vedremo nel corso della storia, sostanzialmente una tv nella tv.
Devo ringraziare il Direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta, per aver creduto in un progetto ambizioso e innovativo come questo e sono fiero del lavoro svolto da tutto il cast e in particolare da Guglielmo che si è lasciato traghettare dal mondo del web a quello della tv generalista restando però fedele a se stesso e diventando qualcosa di più che sarà il vero regalo ai suoi fan e agli spettatori”.
 
Non poteva mancare la maxi torta che ha riunito tutti per brindare e augurarsi il meglio per “Baciato da sole” prima di lasciarsi trasportare dalla musica fino a notte fonda.


Roma, 28 febbraio 2015